Notizie 
Avviso del Sindaco 17/02/2009
Inserito il 17 febbraio 2009 alle 18:20:00 IT - News
IL SINDACO
VISTO il D.M. 22.10.1999, n. 460;
VISTO il vigente Codice della Strada, approvato D. Lgs. 30.04.1992, n. 285;
VISTO il D. Lgs. 16.01.2008, n.4;
VISTO che l’abbandono, su aree ad uso pubblico, di veicoli a motore e rimorchi, come disciplinato dal predetto D.M. 22.1.1990, n.460, comporta ripercussioni sia sulla transitabilità delle strade comunali sia sulla fruibilità degli spazi urbani, nonché arreca pregiudizio al decoro urbano;
RITENUTO opportuno, prima di disporre la attivazione delle procedure previste nel citato D.M., invitare i soggetti proprietari di veicoli a motore in condizioni da far presumere lo stato di abbandono, in sosta su aree ad uso pubblico, a rimuovere i veicoli medesimi;

IL SINDACO
VISTO il D.M. 22.10.1999, n. 460;
VISTO il vigente Codice della Strada, approvato D. Lgs. 30.04.1992, n. 285;
VISTO il D. Lgs. 16.01.2008, n.4;
VISTO che l’abbandono, su aree ad uso pubblico, di veicoli a motore e rimorchi, come disciplinato dal predetto D.M. 22.1.1990, n.460, comporta ripercussioni sia sulla transitabilità delle strade comunali sia sulla fruibilità degli spazi urbani, nonché arreca pregiudizio al decoro urbano;
RITENUTO opportuno, prima di disporre la attivazione delle procedure previste nel citato D.M., invitare i soggetti proprietari di veicoli a motore in condizioni da far presumere lo stato di abbandono, in sosta su aree ad uso pubblico, a rimuovere i veicoli medesimi;

INVITA

I proprietari di veicoli a motore o di rimorchi parcheggiati su aree ad uso pubblico sul territorio comunale di Frasso Telesino, per i quali sussistano le condizioni tali da far presumere lo stato di abbandono (veicolo privo di targa o di parti essenziali per l’uso o la conservazione; sosta irregolare del veicolo in area ad uso pubblico protratta per oltre 60 giorni) a rimuovere i medesimi veicoli entro e non oltre giorni 30 dalla data del presente avviso.
AVVERTE

CHE, successivamente alla scadenza del predetto termine, gli Agenti della Polizia Municipale provvederanno, nel rispetto e secondo quanto previsto dalla vigente normativa, ad adottare i provvedimenti conseguenziali e cioè:
a) Rimozione forzata dei veicoli;
b) Conferimento del veicolo presso centro autorizzato di raccolta;
c) Applicazione delle sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada e dall’art.13 del D. Lgs. 209/1003 (se ed in quanto applicabile).

Frasso Telesino 17.02.2009

IL SINDACO
Avv. Lino Massaro

Letto : 800 | Torna indietro
bottom