Notizie 
Avviso fornitura libri di testo 2008/2009
Inserito il 22 ottobre 2008 alle 11:04:00 IT - Bandi e gare

...... L’ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE ....

R E N D E N O T O

CHE, per l’anno scolastico 2008/2009, possono accedere al beneficio “fornitura dei libri di testo” i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore o lo studente stesso, se maggiorenne, appartenenti a famiglie il cui reddito, calcolato ai sensi del D.Lgs 31 marzo 1998 n. 109, e successive modificazioni ed integrazioni – per l’anno 2007 - non sia superiore ad un valore ISEE di € 10.633,00;
...............
nei "dettagli" il testo integrale

COMUNE DI FRASSO TELESINO
PROVINCIA DI BENEVENTO

L’ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

VISTA la nota della Giunta Regionale della Campania Prot. N. 2463/SP del 1° ottobre 2008 avente ad oggetto: “Fornitura libri di testo” per l’a.s. 2008/2009;
VISTA la legge 23.12.1998, n. 448;
VISTO il D.P.C.M. 05 agosto 1999, n. 320;
VISTO il D.P.C.M. 04 luglio 2000, n. 226;
VISTO il Decreto Legislativo 31 marzo 1998, n. 109, e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTA la dichiarazione Sostitutiva Unica di richiesta di prestazioni sociali agevolate approvata con D.P.C.M. 18.05.2001 (G.U. n. 155/2001);
VISTA la deliberazione della Giunta Regionale n.1416 dell’11.09.2008 ed il D.D. di riparto n.221 del 29.09.2008;
VISTA la deliberazione della Giunta Regionale della Campania n. 1524 del 26.09.2008;

R E N D E N O T O

CHE, per l’anno scolastico 2008/2009, possono accedere al beneficio “fornitura dei libri di testo” i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore o lo studente stesso, se maggiorenne, appartenenti a famiglie il cui reddito, calcolato ai sensi del D.Lgs 31 marzo 1998 n. 109, e successive modificazioni ed integrazioni – per l’anno 2007 - non sia superiore ad un valore ISEE di € 10.633,00;

CHE, in presenza di attestazione ISEE pari a “zero”, i richiedenti devono attestare e quantificare - pena l’esclusione dal beneficio – le fonti e i mezzi dai quali il nucleo familiare ha tratto sostentamento;

CHE la richiesta per la concessione “fornitura dei libri di testo” deve essere compilata sul modello tipo (dichiarazione sostitutiva unica) approvato con DPCM 18.05.2001 – G.U. n° 155 del 06.07.2001 – a cui va allegata la scheda “Allegato A”, attestante la regolare iscrizione all’a.s. 2008/2009 - da ritirare presso le Scuole;

CHE, ai fini della distribuzione della scheda “Allegato A” e dell’acquisizione delle richieste, i Comuni si avvarranno della collaborazione delle Scuole;

CHE le Scuole acquisiranno le richieste di che trattasi che pervengono dalle famiglie degli studenti e le trasmetteranno ai Comuni sul cui territorio le stesse sono ubicate;

CHE i Comuni debbono provvedere ad assicurare l’intervento anche agli studenti residenti sul loro territorio ma che frequentano scuole di altre Regioni, laddove queste ultime non assicurano loro il beneficio;

CHE per l’anno scolastico 2008/2009 sarà assicurato agli studenti della scuola secondaria di primo grado appartenenti a famiglie con reddito ISEE 2007 non superiore a € 5.000,00 un contributo aggiuntivo a quello ordinario derivante dall’applicazione delle disposizioni della delibera di Giunta Regionale n.1416 dell’11.09.2008 e dal D.D. di riparto n.221 del 29.09.2008;

CHE LA RICHIESTA PER ACCEDERE AL BENEFICIO “FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO”, PER L’ANNO SCOLASTICO 2008/2009, DOVRA’ ESSERE PRESENTATA PRESSO LA SCUOLA IMPROROGABILMENTE ENTRO E NON OLTRE IL 14 NOVEMBRE 2008.

Frasso Telesino, lì 20 ottobre 2008
L’Assessore alla Pubblica Istruzione
- Dott. Sergio Alfonso De Fortuna -

Letto : 973 | Torna indietro
bottom